Taglio del nastro e inaugurazione sede "Il Cuore delle Donne"

L’intenso pomeriggio del Cardinale Segretario di Stato in visita alla Fondaizone di Ricerca e Cura Giovanni Paolo II è  iniziato con i saluti istituzionali e la delicata visita ai reparti di Cardiochirurgia e di Onco Ematologia  alla Fondazione di Ricerca e Cura.  Numerosa  la partecipazione di fedeli, pazienti, personale medico e infermieristico.  Dopo la Santa Messa hanno avuto luogo  il taglio del nastro e la benedizione  della sede alla presenza del Cardinale Parolin e del Consulente Ecclesiastico della Fondazione mons. GianCarlo Bregantini. In prima linea le componenti del direttivo della Fondazione “Il Cuore delle Donne” presieduta dalla dott.ssa Cecilia Politi. Riflettori puntati, dunque, per l’attenzione alla salute femminile nella sua differenza di genere e di risposta alla malattia. Costruire una cultura della prevenzione fondamentale per contrastare l’insorgere di patologie legate al cuore è la mission principale de “Il cuore delle Donne”. Attenzione allo stile di vita, ma anche maggiore cura di se stesse con una corretta azione di prevenzione. La sede inaugurata è ospite della struttura principale della Fondazione di Ricerca e Cura Giovanni Paolo II (Cattolica) di Campobasso che, grazie alla disponibilità del Direttore Generale dott. Mario Zappia, ha trovato la collocazione all’interno della grande  hall  del Centro di Ricerca, un centro medico al servizio dell’uomo, della persona, del malato.

a cura di Press Office

Condividi questo evento: