Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte nel genere femminile

Le linee guida dedicano specifici capitoli per le modalità di approccio alle donne che si presentano con sintomi riferibili a malattie cardiovascolari.

Tuttavia gli studi dimostrano come la paziente che giunge all’attenzione dei sanitari ha minor probabilità di ricevere le cure appropriate rispetto ad un paziente di genere maschile.

La mortalità è di conseguenza aumentata.

L’insufficienza cardiaca è maggiormente prevalente nel genere femminile.

Il genere femminile ha specifici fattori di rischio dovuti al diverso assetto ormonale.

Appare quindi evidente come vi sia la urgente necessità di programmi specifici per le malattie cardiovascolari nelle donne.

L'Associazione Il Cuore delle Donne nasce con i seguenti scopi:

  • migliorare la prevenzione delle malattie cardiovascolari con iniziative dedicate di sensibilizzazione dell’opinione pubblica
  • migliorare la diagnosi e la cura delle malattie cardiovascolari nel genere femminile
  • informare e migliorare la conoscenza degli aspetti peculiari delle malattie cardiovascolari nel genere femminile nei medici del territorio
  • fnanziare e stimolare programmi di ricerca nelle malattie cardiovascolari nel genere femminile.