Il progetto GenCAD è un'iniziativa finanziata dall'UE coordinata da un consorzio multinazionale guidato dalla Charite Universitaetsmedizin di Berlino (Germania), dalla Scuola Andalusa di Salute Pubblica (Spagna), dall'Università di Leeds Beckett (Inghilterra), dal Medical Center di Radboud University (Paesi Bassi), dalla Scuola di Salute Pubblica di Berlino (Germania) Associazione sanitaria (Paesi Bassi).

Lo scopo del progetto GENCAD è rafforzare la prevenzione delle malattie croniche e migliorare i risultati dei pazienti attraverso una migliore comprensione delle differenze di genere. La malattia coronarica (CVD) è stata selezionata come esempio per evidenziare tali differenze di trattamento e di prevenzione nei paesi europei.

Come per altre malattie croniche, la malattia coronarica  è significativamente diversa nelle donne e negli uomini in tutta Europa nella:  distribuzione per età, fattori di rischio, prevenzione, manifestazione clinica,  risposta alle terapie e risultati. Tuttavia, le evidenze scientifiche  in materia di differenze di sesso e di genere, sono talvolta incomplete e le risultanze esistenti non sono spesso presentate in modo convincente alla comunità medica e al pubblico.

I destinatari  del progetto sono i  professionisti del settore sanitario, le  organizzazioni basate sul genere, i responsabili politici e la popolazione generale.

 Il progetto europeo GenCAD ha avuto inizio nel febbraio 2015. Nel corso del triennio, il progetto GenCAD mira a:

• Analizzare le conoscenze esistenti sulle differenze di genere nei fattori di rischio per cardiopatia ischemica, nei meccanismi di malattia, nelle manifestazioni cliniche, nelle opzioni di trattamento, nell'accesso all'assistenza sanitaria, nonché alla gestione e ai risultati.

• Valutare la consapevolezza degli operatori sanitari e della popolazione generale per individuare le pratiche più efficaci per sensibilizzare la conoscenza sulle manifestazioni sessuali e di genere del CAD ,i fattori di rischio specifici ed i trattamenti disponibili negli Stati membri utilizzando due tipi di indagini (survey).

• Sviluppare materiale informativo basato sui risultati degli studi, sulle indagini e sulla valutazione globale dei bisogni. Le schede informative facilmente comprensibili saranno diffuse in tutte le 24 lingue ufficiali dell'UE.

• Comunicare e diffondere i risultati delle indagini e le schede informative conseguenti a diversi target di riferimento e alla comunità sanitaria in tutti gli Stati membri in vari workshop e conferenze internazionali.

Il progetto GENCAD valuta la consapevolezza di diversi gruppi della popolazione su questi aspetti e utilizza questa conoscenza per ottimizzare le informazioni strutturate nelle schede informative per i gruppi target e per sviluppare le migliori strategie per sensibilizzare a tutti i livelli sociali.

Il progetto mira a garantire la sostenibilità a lungo termine e il trasferimento nella pratica dei risultati, incoraggiando l'utilizzo dei propri risultati da parte delle  singole nazioni.

Nella conferenza  GENCAD 2, dell’11 ottobre: sensibilità, fatti e prospettive europee di genere e salute ,ci si è concentrati sulla prevenzione specifica di genere delle malattie cardiovascolari sono state presentate  e le schede tecniche prodotte,  che sono  disponibili  in italiano:

  • per il pubblico  (COME PROTEGGERE IL CUORE UOMINI E DONNE SONO DIVERSI?)
  • per gli operatori sanitari ( FOGLIO INFORMATIVO per operatori Sanitari  -Differenze di Genere nella malattia coronarica in Europa)

Cecilia Politi, Presidente

Foglio informativo per il Pubblico

Foglio informativo Operatori Sanitari